BIELLA COMMEMORA L'ECCIDIO DI PIAZZA MARTIRI

BIELLA - Partirà alle 18 dai portici di palazzo Oropa il corteo che aprirà la commemorazione del 74° anniversario dell'eccidio di piazza Martiri. Il 4 giugno 1944 i nazifascisti fucilarono all'ombra del monumento a Quintino Sella 21 partigiani, il più giovane dei quali non aveva ancora compiuto diciotto anni. Il corteo sfilerà lungo via Italia e piazza I Maggio per raggiungere piazza Martiri, dove il sindaco Marco Cavicchioli e il presidente provinciale dell'Anpi Gianni Chiorino terranno le orazioni ufficiali.


chiudimi